Odontoiatria infantile

Odontoiatria infantile

I bambini hanno necessità e problematiche molto diverse rispetto a quelle degli adulti e devono quindi essere affidati a personale specializzato in un ambiente sereno, capace di metterli a proprio agio. Il nostro approccio consiste nell'affrontare con gradualità sia l'addestramento all'igiene orale che le cure. 
Il servizio offre: 

Visita specialistica. I bambini sono seguiti con particolare attenzione alle problematiche dentali specifiche di ogni fascia di età, tra i 6 mesi e i 14 anni.

Insegnamento delle corrette manovre di igiene orale per prevenire la carie e le altre malattie specifiche della bocca, informazioni sull'utilità del fluoro e sulle sue modalità di somministrazione, sull'utilità delle sigillature. Correzioni di eventuali abitudini viziate e intercettazione di eventuali problematiche occlusali in dentizione mista in coordinazione con il servizio di ortodonzia.

Consulenze per le mamme in gravidanza per monitorare la loro salute e quindi prevenire la carie nei bimbi.

Cure:

---- Igiene professionale---- Applicazione di fluoro---- Sigillature---- Otturazione di denti decidui e permanenti---- Estrazione di elementi dentari gravemente compromessi---- Gestione dei traumi dentari 
I denti sono composti di smalto, cemento, dentina e polpa. I denti da latte, chiamati anche denti decidui perché destinati a cadere, svolgono compiti importantissimi nell'accrescimento cranio-facciale e pertanto devono essere trattati e considerati come gli elementi permanenti. Le loro principali funzioni sono il consentire una buona masticazione e quindi una buona alimentazione , permettere una corretta articolazione dei suoni e della parola, guidare l'eruzione dei permanenti e guidare la crescita scheletrica. Controllare ed insegnare l'igiene orale sono compiti dei genitori con l'ausilio professionale degli specialisti fino all'età di 6-7 anni, quando il bambino sarà in grado di farlo da solo. La prevenzione è pertanto fondamentale fin dai primi anni di vita. Sui denti si forma in continuazione la placca batterica che è la principale causa della carie. 

L' igiene deve iniziare fin dall'eruzione del primo dente, prima con un tampone inumidito e poi con lo spazzolino e il dentifricio. I bimbi dovrebbero essere in grado di lavarsi i denti da soli a 6 anni. Controllate i bambini ogni volta che si spazzolano i denti e passano il filo interdentale, fino a quando non siano in grado di farlo da soli correttamente. All'inizio è utile creare un gioco nel quale il papà e la mamma vanno orgogliosamente a lavare i denti insieme "gareggiando" a chi li lava meglio. Questa è un'occasione per il bambino di dimostrare quanto è bravo e di conquistarsi in cambio delle lodi da parte degli adulti. Il gioco poi diventa un rito e infine un'abitudine, così raggiungiamo il nostro scopo! 
Il fluoro grazie alle sue proprietà batteriostatiche contrasta l'insorgenza della carie rafforzando i denti.

Oltre che nell'acqua potabile lo si trova nei dentifrici e in compresse di fluoro che sono utili in zone geografiche carenti di fluoro naturale. Può essere applicato in studio in più sedute periodiche. Naturalmente bisogna associare anche una oculata dieta atta a limitare il consumo frequente di cibi molto zuccherati (caramelle, dolci, biscotti, bevande zuccherate,ecc.). Deleteria è la cosiddetta carie da biberon (Early Childhood Caries) provocata da latte e liquidi zuccherati che assunti con il biberon rimangono a contatto con i denti per tutta la notte. Si possono prevenire mettendo acqua nel biberon prima di dormire evitando liquidi zuccherati per far addormentare il bambino. 

La conservativa e l'endodonzia in pedodonzia, se pur con un'operatività diversa rispetto all'adulto, hanno lo scopo di far giungere l'elemento dentale deciduo restaurato fino all'epoca fisiologica della permuta, evitando l'insorgenza di infezioni e riducendo il rischio di recidive. 
La sigillatura è una procedura eseguita in studio che consiste nell'applicare una resina con tecnica adesiva sui solchi dei denti posteriori per evitare l'insorgenza di carie in queste zone meno detergibili. Di solito questi sigilli durano un po' di tempo poi si consumano a causa dell'abrasione durante la masticazione.

Spesso i bimbi cadono a terra battendo e traumatizzando i denti. Se si ha il sospetto o l'evidenza di un trauma sui denti è importante contattare subito l'odontoiatra e chiedere una visita urgente. Talvolta i genitori sottovalutano il trauma sui denti da latte e si preoccupano più delle altre ferite sul labbro e sul viso. Se il bimbo viene visto subito ci si toglie un pensiero e spesso si prevengono danni successivi alla salute.